Velocità o lentezza?

autunnoCOS’È MILANO?
Per me è una famiglia di Muggiano e un sentimento estatico. Un legame nato per caso, più saldo di una buona amicizia e più forte di un legame parentale. È il ricordo di certe estati da ragazzina, umide come paludi, le corse in bicicletta a cercare i fontanili tra le corti della Viscona, o una frescura nobile nel silenzio di pietra di Cusago. È la cappa ovattata che si alza con un sole sbiadito sopra la tangenziale, e rimane sospesa fino a sera sul prato che separa Muggiano dal Quartiere degli Olmi. È quel raro nitore abbagliante che talvolta sorprende e rivela una corona di montagne che da sempre stavano lì dietro, (ma come? e prima dov’erano?) Continua a leggere