I BACKSTAGE DELLA VITA. Cose che non farò mai (più).

Quello che veramente sei, si svela solo dietro le quinte.

Prende forma poco prima dell’adolescenza, quando stai brancolando alla ricerca di approvazione, un cenno lusinghiero, una voce sicura che ti indichi il percorso in perenne e incerta attesa, e in quell’attesa si formano i sogni, timidi o sbandierati ai quattro venti, molti dei quali non si realizzeranno mai. Servono a poco i guru del pensiero positivo. La vita è un’alternanza tra il bene e il male e le modalità di partecipazione non sono le stesse per tutti.
Autolesionismo? Macché. E’ la giusta dose di realismo (e sana ironia) che porta alla quadratura del cerchio. Continua a leggere