Barcis: il lago verde

“La Valle cominciava a Montereale, al di là dei magredi, oltre i paesi di Vivaro, San Foca, San Quirino (…). Il fiume sboccava nella pianura dopo aver attraversato una forra paurosa e stretta, scavando marmitte gigantesche nella roccia (…). Fino a pochi anni prima non esisteva neppure una strada, ma soltanto un sentieraccio di capre, disadatto anche ai carri e alle slitte. Si poteva percorrerlo soltanto a piedi, e i carichi di farina, di grano, di biava, di tutto quello che serviva alla vita della valle, dovevano essere portato a spalla, in gerle di vimini”.

(Da: Gli Dei torneranno, Carlo Sgorlon – 1977)

Lago di Barcis

SERATE FAI: il FVG brilla per assenza?

Ritornano le Sere FAI d’Estate: oltre 160 eventi nelle ore più piacevoli, quando cala la sera e l’atmosfera si fa magica da giugno a settembre.

Ma il Friuli Venezia Giulia? Mi è sfuggito qualcosa? Abbiamo “già dato tutto” per quest’anno? Non so, comunque non vedo segnalazioni di alcun genere per i nostri meravigliosi luoghi d’arte. Pazienza: in estate andremo nel vicino Veneto…

Continua a leggere

Donatori di Voce

I “donatori di voce” sono  volontari che mettono a disposizione  la propria voce e un po’ del loro tempo per registrare opere e letture, per affiancare le persone con difficoltà di lettura e ampliare la loro prospettiva. Il “Libro Parlato” ha infatti lo scopo di aiutare i non vedenti ad accostarsi alla lettura e allo studio. Con l’ausilio di una registrazione le giornate buie potranno essere meno lunghe, e una voce amica racconterà il mondo a chi è privato del dono della vista.

COME SI DIVENTA NARRATORE DI AUDIOLIBRI

Continua a leggere