25 Aprile doppia ricorrenza

A Pordenone il 25 aprile si festeggiano sia la ricorrenza della liberazione che la festa del patrono, confidando nel tempo, che dovrebbe mantenersi nuvoloso ma senza precipitazioni, ecco le  celebrazioni in città.

CELEBRAZIONE DEL 25 APRILE

Alle ore 9.30 nel Piazzale Enea Ellero dei Mille (Monumento ai Caduti) ci sarà l’alzabandiera
con deposizione della corona al Monumento ai Caduti. (Dalle 8 alle 12 non si potrà transitare in viale Trieste , in via Cavallotti e in piazzale Ellero dei Mille)
Alle 9.50 il saluto del Sindaco di Pordenone, e il saluto del Presidente dell’A.N.P.I. Provinciale
Alle ore 10.10 un corteo raggiungerà il Centro Studi per deporre una corona ai cippi M.O. Martelli e ai Deportati nei campi di sterminio nazisti, nonchè alla lapide della M.O. Drusin.

FESTEGGIAMENTI Patrono SAN MARCO

Alle 11.00 nel Duomo Concattedrale di San Marco ci sarà il solenne pontificale di S. E. il vescovo di Concordia Pordenone, e alle ore 12.15 nella Sala Consiliare del Palazzo Municipale avverrà la consegna dei “Premi San Marco” per cittadini che si sono particolarmente distinti per merito.

La tradizionale “Fortajada” al Parco San Valentino è stata annullata a causa del maltempo, mentre la Marcia ACAT si svolgerà normalmente.

Commenti

commenti

Lascia un commento