Il Diario di Sara: primo giorno di prova

26.12.16 – Leggi le puntate precedenti: →No Jobs

È il giorno della prova. Esco di buonora e faccio colazione. Giorni prima passando in bici intravedo un cartello “Se busca chica” fuori ad un locale del centro, poche ore dopo avevo già consegnato il mio cv alla proprietaria. Mi fanno stare un paio di ore ad osservare come si fa questo mestiere. Dopo di me, si alternarono una serie di ragazze ed alla fine scelsero una di loro. Vabbè, vorrà dire che mi aspetta altro!

H. 12.45 – Con un trancio di pizza in mano, mi siedo sulla panchina di fronte a Lobos e mi metto poi a leggere il libricino su come cambiare vita in modo intelligente: realizzo dunque che le scelte di due anni fa, se lo avessi avuto per mano prima, non le avrei certamente fatte!! “Ma con i se e con i ma, non si fa la storia” non mi sarei certamente neppure sposata, ma il “ma” qui ci sta, non avrei provato la gioia immensa di avere i miei figli. Rincaso che il sole volge al tramonto, palestra, cena, telefono a papà rassicurandolo che in caso di necessità avrei preso il primo volo, mex ai miei ragazzi e buonanotte. “Domani è un altro giorno, si vedrà…”  – (Vai alla puntata successiva)

PH Credits: C.P.® / Testi: C.P.® / Grafica: Laura Battistella / Riproduzione Riservata.

Commenti

commenti

Lascia un commento