Medicine vere o finte…

Che bella quella sensazione di morbidezza interna, un benessere diffuso come quello delle mani tiepide della mamma che ti massaggiano il petto quando sei bambino. La stessa cosa gratificante si ottiene prima dell’acquisto di un rimedio naturale, che sia omeopatico o derivante dai fiori di bach, l’effetto magico è leggere la sintomatologia corrispondente ai vari rimedi e poi fare una spunta mentale:
«Ma questo ce l’ho! Anche questo qui! Questo sicuro! E quest’altro… come no?» Continua a leggere