SKIN CARE 2°

Skin care, l’ho testato per te (lusso…!)

Niente libri, oggi, ma “roba da femmine”. Eccomi a parlarvi degli ultimi prodotti che ho testato: Maschere – Creme corpo – Creme viso – Primer – Sieri – Struccanti.

Quelli per le occasioni speciali e quelli da usare con costanza. Servono? Vedremo…

Non sono una frequentatrice di centri estetici nè di parrucchieri, questo non vuol dire che l’argomento trucco-parrucco non mi attiri, anzi. Sono abbastanza affascinata dalle creme e mi sono allenata fin da ragazza a studiare le composizioni chimiche. Ho trovato prodotti eccellenti e scadenti sia nel top di gamma che tra gli scaffali dei supermercati. E continuo a cercare… Ecco quindi la scaletta di oggi… per le ex-ragazze di ieri, che hanno doppiato due volte la boa degli anta” Sei dei nostri? Leggi. Non lo sei? Prenditi avanti 🙂

MATRIMONIO IN VISTA? (THE MASK!)

Matrimonio in vista? Se sei la sposa o la mamma dello sposo poco cambia: questo prodotto promette le stelle. Ma le mantiene?

Mmmmm… dipende. Intanto una buona parte se la gioca l’occhio: Bioxidea Miracle 24  (sarebbe francese ma arriva dalla Gran Bretagna con Royal Mail) è completamente cruelty free, non testato sugli animali. Un pacchetto superchic copre una scatola superchic con all’interno 3 buste immerse in una nuvola di carta velina nera. Tutto questo costa 55 euro + 18 euro per la consegna standard (Raccomandata, in 7 giorni) costa davvero molto di più se hai urgenza e lo vorresti ottenere in tre giorni… Meglio aspettare la canonica settimana.

Risultati Bioxidea Miracle 24: tutti i siti, blog, tabloid ne parlano come una rivelazione. Le immagini finali sono effettivamente bellissime, ma c’è da dire che le ragazze sono ventenni… 🙂 Comunque l’effetto distensivo si vede maggiormente il giorno dopo, anche se – su di me – ho ottenuto migliori risultati dopo due semplici giornate di sole e mare, a Giugno. Punto a favore? Il profumo: soave, direi proprio divino, vuole trasmettere il senso del lusso e ci riesce. Prodotto comunque ce n’è tantissimo (una maschera basta da sola per 3 applicazioni, se conservata nella sua bustina). Personalmente non la riacquisterò, meglio investire in un prodotto di quelli che descriverò tra un po’. Alla fine questa super-maschera contiene semplicemente una mega-dose di acido ialuronico, e un risultato molto simile a mio parere si ottiene con IROHA Radiant spendendo molto meno (1 maschera costa circa 7 euro) e anche questa si può usare due-tre volte, l’ho comprata al Tulipano, stesso risultato.

Restiamo in Area-viso

Tra le cose che ho messo in questa foto per quanto riguarda il viso ci sono  Armani Prima / Hydra Beauty di Chanel / Vichy Neovadiol Siero / Biotherm Blue Therapy. Prezzi: tutti abbordabili.

Armani Prima è un buon siero, con questa casa mi trovo decisamente bene, consiglio quasi tutto. Chanel questa volta non mi convince moltissimo, ho provato solo il campione ma non lo comprerò. Il siero Vichy è divino. Non è la mia marca preferita, ma qui ha fatto centro. Profumo delizioso, effetto rilassante pensato proprio per noi ex-ragazze sopra gli anta. Blue Therapy di Biotherm è piacevole, ma non entusiamante come Lift & Blur Biotherm ♥♥♥: (vedi foto sotto). Questa crema liftante ha un effetto ottico immediato e duraturo: con Lift & Blur la pelle letteralmente risorge!!! Ho ottenuto risultati eccellenti anche comparati a marche costosissime come “La Praire”. Il segreto è la tecnica di stesura: va spalmata velocemente in dosi generose, non è come le “normali” creme che richiedono tempi lunghi di assorbimento, questa è veramente magica, penetra immediatamente e lascia la pelle elastica e riposata, uniforma l’incarnato, elimina le ombre e soprattutto evita l’effetto lucido su fronte e naso fino a sera! In pratica non serve niente altro, né primer né basi né fondotinta. Anche l’epidermide agèe risulta subito tonica e luminosa. L’ha provata anche mia mamma e l’adora!  Prezzo Ottimo! ♥♥♥ Sempre buona cosa comprare un prodotto alla volta e approfittare delle offerte per testarne altri: questa volta con Biotherm ho avuto in regalo una scatola completa di campioni!

B.T. Multi-Defender: correzione intensa + SPF25
B.T. Accelerated Serum: ripara i segni visibili
B.T. Biocils Waterproof: soluzione ricca per lo strucco
B.T. Skin Fitness: emulsione corpo tonificante
B.T. Eye: crema setosa leviga e ricompatta

Ho testato anche questi campioni, se volete… leggete qui.

CREME PER IL CORPO: clarins

Clarins è una casa che mi ha sempre dato sensazioni magiche: perché ora questo cambiamento di rotta? Gli ultimi acquisti sono stati deludenti per le profumazioni, che ho trovato alterabili e anche fastidiose. Per esempio questo latte idratante Corp Soyeux setoso al sorbo: peccato! La qualità dell’emulsione è sempre buona (pelle idratata intensamente) ma quasi subito la profumazione si altera, soprattutto indossando tessuti tech o sintetici, insomma, anche l’olfatto vuole la sua parte. Idem per Lift-Fermeté: un profumo all’albicocca che forse potrà piacere, ma a me sembra di spalmare marmellata. No, no, no!

ULTIMO PER OGGI: IL PRIMER

Per chi come me non usa fondo-tinta il Primer è una rivoluzione simpatica: un velo trasparente sulla zona T mantiene la stabilità. Questo di Clarins è buono, ne ho provati vari e questo può andare, perché il mio preferito ormai non lo vendono più…

E per oggi è veramente tutto. Quanto riuscirò a testare ancora? Mah, questo è il mio lato ludico… lasciatemi giocare ancora un po’. 🙂 Ciao!

Foto e testi: Laura Battistella

 

Commenti

commenti

Lascia un commento