i talenti di domani

Quanti modi ci sono di vedere le cose?

La moda è forza espressiva di un racconto potente?
Lo è in ogni luogo del mondo o solo in certi posti? I ragazzi vedono più lontano, non hanno lo sguardo corto…

Nella nostra regione esiste un contest di moda importante che (forse) non tutti conosciamo.
AllITS di Trieste nascono i talenti di domani e qui – da diciassette anni – giungono giovani creativi dalle migliori scuole di tutto il mondo, sperando di essere scelti e premiati. Con i riconoscimenti più importanti: ITS Award by Allianz, Tomorrow Award e Camera Nazionale della Moda Award, e ancora Diesel Award, Swatch Award, It’s time for coffee Award e Vogue Talent Special Mention.

“La forza di quello che fai ha più significato di quello che dici” e i giovani design e lo sanno.
Nella scuola i ragazzi portano la loro storia: a volte temono di esporsi, quindi si sente la loro emozione, caparbietà, testardaggine; la voglia di raccontare di sé e la paura di scoprirsi. Paure, mancanze che resistono fino al momento in cui la loro diversità espressiva si materializza e diventa portfolio. Allora capiscono che Trieste è famiglia e confronto, non competizione, e tutti i finalisti sono vincenti.

I vincitori di ITS sono i talenti di domani e l’alleanza tra istituzioni e privati è uno di quei casi italiani da imitare per far germogliare un patrimonio culturale, creativo ed economico che partendo da questo territorio regionale si espande poi a tutti i livelli. ITS avrà anche una nuova “casa” uno spazio che sarà riservato a questo progetto nel complesso di Porto Vecchio. Un messaggio importante per la piattaforma creativa ideata e sviluppata nel 2001 da Barbara Franchin e portato avanti in una Trieste da sempre cosmopolita, sotto il segno della speranza e della progettualità, che potrà fare molto per le nuove generazioni.
Appuntamento alla prossima edizione 2019.

Commenti

commenti

Lascia un commento