Dedica festival – 2018

Da domani saranno diversi gli appuntamenti che ruoteranno attorno all’opera di Atiq Rahimi negli otto giorni di Dedica festival.
A testimoniare l’immagine sbiadita del ricordo di un Paese che è rimasto nella memoria con la forza delle immagini: libero, gioioso e ospitale, ma ancora racchiuso all’intero di altre immagini, scritti e rappresentazioni, come forma di un linguaggio che non ha confini. Con lo scrittore afghano Atiq Rahimi si inaugura al Teatro Verdi  Dedica festival che anche quest’anno trasporterà i visitatori lungo un percorso monografico fatto di letture sceniche, teatrali, film, libri e mostre fotografiche.

Con il suo quarto romanzo Atiq Rahimi si è aggiudicato nel 2008 il Goncourt, il premio letterario francese più prestigioso. “Pietra di pazienza” è un libro che parla di una donna, il cui marito giace paralizzato come una pietra per la ferita subita durante una battaglia e descrive una ambientazione che fa pensare molto all’Afghanistan.

Questo  incontro sarà il primo di dieci appuntamenti della rassegna monografica, organizzata dall’Associazione culturale Thesis. Dedica si concluderà sabato 17 marzo con un concerto serale al Convento di San Francesco. Tutti gli appuntamenti qui

Commenti

commenti

Lascia un commento