Buon otto marzo

Complice un po’ di febbrina questa è la Top-Five che sto finendo oggi.

1. L’impresa cooperativa femminile (è la giornata giusta)

2. Potente ed evocativo Erri De Luca scala le montagne della libertà e mi rimette in sesto

3. Giusto per non smentire la mia tendenza provocatoria termino questa lettura al cardiopalma senza punteggiatura stile Saramago: devo correre a prendere due gocce di valeriana

4. No, non serve, posso leggermi Love, forse canticchiando, sicura di uscirne viva con un dottorato in economia.
Se l’erudizione odierna non è servita a nulla passo alla terapia d’urto: apro un vaso di ciliegie sotto grappa che ho messo via l’anno scorso. Mi hanno detto che non ci sono problemi di botulino, ma nel caso amen, spianerò le zampe di gallina.

Commenti

commenti

Lascia un commento